Back to home page

You are in > Home > Privacy Policy

Privacy policy

La presente informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/2016 (nel seguito indicato come il GDPR) a coloro che interagiscono con i servizi web accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: http//www.satorgroup.com.

 L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità Europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo di Lavoro art. 29 (c.d. Working Party 29), hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

 

Il Titolare del Trattamento e il Responsabile per la protezione dei dati

Il Titolare del Trattamento dei dati personali è Sator S.p.A. Via Cerva, 28 -20122- Milano (MI).

Il Titolare ha nominato un Responsabile per la protezione dei dati personali al quale potrà rivolgersi per esercitare i Suoi diritti o per avere informazioni relative agli stessi e/o alla presente Informativa, scrivendo a Sator S.p.A. Via Cerva, 28 -20122- Milano (MI) o inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@satorgroup.com.

 

Finalità del trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito sono curati solo da personale autorizzato al trattamento. I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

 

Tipi di dati trattati e tempi di conservazione:

  • a) dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito web e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dal server dopo l’elaborazione a meno di utilizzo per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito e per accertamenti in caso di eventuali contenziosi.
  • b) dati forniti volontariamente dall’utente L‘invio facoltativo e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul presente sito web comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e-mail del richiedente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella comunicazione. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per questi particolari servizi a richiesta. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto. Tali dati sono conservati per il tempo necessario ad evadere le richieste pervenute. Trascorsi tali termini i dati saranno anonimizzati o cancellati, salvo che non ne sia necessaria la conservazione per altre e diverse finalità previste per espressa previsione di legge.
 

Modalità di trattamento

I dati personali eventualmente acquisiti sono trattati con strumenti automatizzati solo per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

I sistemi sono dotati delle opportune e necessarie misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Per il perseguimento delle finalità di trattamento non viene presa alcuna decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato che produca effetti giuridici che riguardino o che incidano significativamente sull'interessato.

 

Condivisione, comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali forniti dagli utenti sono utilizzati al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine strumentale alla fornitura dei servizi richiesti (es. outsourcer informatici). I dati personali raccolti non saranno trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

Al di fuori di questi casi, i dati non saranno comunicati, né concessi ad alcuno, salvo previsione contrattuale o autorizzazione dei soggetti interessati.

In questo senso, i dati personali potrebbero essere trasmessi a terze parti, ma solo ed esclusivamente nel caso in cui:

  1. vi sia consenso esplicito a condividere i dati con terze parti

  2. vi sia la necessità di condividere con terzi le informazioni al fine di prestare il servizio richiesto

  3.  vi sia necessità per adempiere a richieste dell’Autorità Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza

 

Diritti degli interessati

Ai sensi e per gli effetti di cui al GDPR, agli interessati sono riconosciuti i seguenti diritti che potranno esercitare qualora necessario:

  • a. ottenere dal Titolare l’accesso e la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano, anche al fine di essere consapevole del trattamento e per verificarne la liceità nonché la correttezza e l’aggiornamento di tali dati
  • b. ottenere, laddove inesatti, la rettifica dei dati personali che lo riguardano, nonché l’integrazione degli stessi laddove ritenuti incompleti sempre in relazione alle finalità del trattamento
  • c. richiedere la cancellazione dei dati che lo riguardano, ove i dati non siano più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti.

Si ricorda che la cancellazione è subordinata all’esistenza di validi motivi. La cancellazione non può essere eseguita se il trattamento è necessario, tra l’altro, per l’adempimento di un obbligo di legge o per l’esecuzione di un compito di pubblico interesse, o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria d. richiedere la limitazione del trattamento, ovvero l’adozione di misure tecniche ed organizzative che limitino l’accesso e la modifica dei loro dati personali.

Questo non significa che i dati siano cancellati ma che il Titolare deve evitare di usarli nel periodo del relativo blocco e. usufruire del diritto di opposizione, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla situazione particolare di un interessato specifico, al trattamento dei dati personali che lo riguardano nei casi in cui il trattamento stesso è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare o se il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse dello stesso o di terzi

Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi al Responsabile della protezione dei dati personali scrivendo al seguente indirizzo: scrivendo a Sator S.p.A. Via Cerva, 28 -20122- Milano (MI) o inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@satorgroup.com.

Ogni interessato potrà inoltre segnalare prontamente al Responsabile della protezione dei dati personali, tramite i recapiti sopra indicati, eventuali circostanze o eventi dai quali possa discendere, anche solo in potenza, una violazione dei dati personali (vale a dire qualsiasi violazione della sicurezza in grado di determinare, accidentalmente o in modo illecito, la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati), al fine di consentire una immediata valutazione e, ove necessario, l’adozione di azioni volte a contrastare tale evento.

Ricordiamo, infine, che tutti gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali o ad altra Autorità di controllo ai sensi dell’art. 13, par. 2, lettera d) del GDPR.